Trapianto di capelli all'età di 91 anni, William Shatner

William Shatner lascia la clinica per il trapianto di capelli secondo Daily Mail
 William Shatner lascia la clinica per il trapianto di capelli secondo Daily Mail
 Ha festeggiato il suo 91esimo compleanno all'inizio di quest'anno, ma William Shatner sta dimostrando che non sei mai troppo vecchio per investire nel tuo aspetto.

La leggenda di Star Trek sembrava essersi curata di un piccolo restyling questa settimana nella sua clinica di trapianto di capelli nella San Fernando Valley.

Le foto esclusive di DailyMail mostrano l'attore canadese in visita lunedì pomeriggio a Denise Johnson Originals, un centro di sostituzione dei capelli ben recensito a Encino, in California.

La procedura permanente, che può costare tra $ 4.000 e $ 15.000, prevede il prelievo di innesti di follicoli piliferi da dove i capelli sono più pieni e spessi - tipicamente la parte posteriore della testa - e posizionarli nelle aree diradate del cuoio capelluto.

I capelli trapiantati stimolano quindi la crescita nelle aree calve.

L'azienda sembra essere la clinica per capelli scelta da Shatner poiché la visita segna la seconda volta che è stato visto in questa particolare struttura dopo un avvistamento alla fine di marzo 2021.

William Shatner all'inizio della sua carriera di attore
 William Shatner all'inizio della sua carriera di attore
Si dice che la star della TV, che ha trovato la celebrità mondiale come il Capitano Kirk nella classica serie di fantascienza e l'anno scorso è diventata la persona più anziana ad andare nello spazio, abbia iniziato a perdere i capelli all'inizio della sua carriera.

Shatner, che si dice abbia iniziato a perdere i capelli all'inizio della sua carriera, è stato visto sfoggiare visibili lacune nei suoi capelli alla fine del 2020, circa sei mesi prima di essere fotografato per la prima volta in visita alla clinica.

CONVERSATION

Metodo ZAFFIRO
Lo zaffiro è più vantaggioso delle lame con punta in acciaio. Le lame con la punta in acciaio perdono la loro affilatura nel tempo, causando danni nella pelle. Ma lo zaffiro non perde la sua nitidezza, è un cristallo resistente e non causa danni eccessivi sulla pelle.