Che cos'è il trapianto di capelli Bio FUE?

Che cos'è il trapianto di capelli Bio FUE?
 
 Se stai cercando modi migliori per migliorare la crescita dei tuoi capelli, prendi in considerazione la lettura del trapianto di capelli Bio FUE.

In questo articolo, il Dr. Harikiran Chekuri ha tutto ciò di cui hai bisogno sul trapianto di capelli Bio FUE.

Tradizionalmente, gli innesti vengono utilizzati per aumentare la densità dei capelli nelle aree irregolari della testa.

Tuttavia, in Bio FUE, insieme agli innesti, viene utilizzato un siero di crescita che rafforza i follicoli piliferi e fa in modo che i capelli crescano più sani e lucenti.

'Di cosa è fatto il siero?' Potrebbe essere quello che stai pensando ora? Bene, continua a leggere.

Bio FUE utilizza una tecnologia che sfrutta la capacità delle cellule umane di rinnovarsi e crescere, principalmente nella fase embrionale.

Il tipo di germinazione cellulare si è dimostrato utile per aiutare i capelli a crescere e migliorarne la forza.

La tecnologia soddisfa anche la ricerca di soluzioni permanenti per la crescita dei capelli.

Il trapianto di capelli Bio FUE è generalmente considerato un trapianto di capelli modificato e funziona perfettamente.

Secondo il Dr. Harikiran Chekuri, di solito l'estrazione di innesti dalle aree donatrici in FUT (Follicular Unit Transfer) provoca cicatrici. Tuttavia, in BIO FUE, le cicatrici sono prevenute poiché vengono rimossi i singoli innesti di capelli.

Qual è la tecnica utilizzata dai trapianti di capelli Bio?

Gli innesti estratti per impianti di capelli Bio-FUE sono conservati in una soluzione che contiene fattori di crescita biostimolazione (PRP).

Questi fattori di crescita aiutano anche l'area donatrice a guarire più velocemente e promuovono la crescita dei capelli. Inoltre, la densità dei capelli incolti è influenzata da questi ormoni della crescita.

Le cellule rigenerative vengono trapiantate nell'area donatrice FUE per un rapido recupero e crescita dei capelli che rimangono al loro posto.

L'area donatrice avrà alcune cicatrici, ma una rapida guarigione farà in modo che le cicatrici passino inosservate e inoltre i follicoli piliferi assottigliati tornino in forze.

Pochi punti e meno cicatrici sono il vantaggio di questa tecnica. Inoltre rende la procedura meno complicata e più sicura.

Cosa fare prima di sottoporsi a un trapianto di capelli Bio FUE?

Il trapianto di capelli Bio FUE è l'ultima e più nota tecnica di trapianto di capelli che ottiene risultati eccellenti e soddisfa la ricerca del cliente per una buona crescita dei capelli.

È noto anche per offrire risultati permanenti. L'anestesia generale sarà utilizzata nella procedura per il massimo comfort del paziente.

Secondo il Dr. Harikiran Chekuri, prima della procedura di trapianto di capelli bio FUE, devono essere eseguiti i seguenti passaggi:

Passaggio 1: il sangue del paziente viene estratto e versato nel kit PRP. Il kit viene quindi posizionato per la centrifugazione e vengono raccolte le cellule rigenerative.

Passaggio 2: dopo che il chirurgo ha eseguito l'estrazione dei capelli dall'area donatrice, i follicoli piliferi vengono immersi nella soluzione rigenerativa acquistata per migliorare la resistenza e il tasso di sopravvivenza.

Passaggio 3: questi follicoli piliferi vengono quindi trapiantati nel cuoio capelluto colpito che va nella giusta direzione e angolazione per risultati dall'aspetto naturale.

Passaggio 4: le cellule rigenerative estratte vengono iniettate direttamente nel sito mirato per accelerare la guarigione e migliorare la crescita dei capelli.

Vantaggi della chirurgia del trapianto di capelli Bio FUE:

Ti dà una buona densità dei capelli;

Tasso di crescita dei capelli e buona copertura sul cuoio capelluto;

Le cellule danneggiate ottengono una nuova prospettiva di vita e i sistemi di crescita dei capelli vengono rianimati;

Il cuoio capelluto guarisce rapidamente dopo l'intervento chirurgico;

I risultati sono permanenti e di migliore qualità.

CONVERSATION

Metodo ZAFFIRO
Lo zaffiro è più vantaggioso delle lame con punta in acciaio. Le lame con la punta in acciaio perdono la loro affilatura nel tempo, causando danni nella pelle. Ma lo zaffiro non perde la sua nitidezza, è un cristallo resistente e non causa danni eccessivi sulla pelle.